4INDUSTRY TESSE NUOVE COLLABORAZIONI

152
Condividi

È nata da poco una partnership con l’associazione ‘Amici del museo del patrimonio industriale’ situata a Bologna negli spazi dell’ex fornace Galotti. Obiettivo: valorizzare la storia e la cultura dell’industria.

È nata una nuova collaborazione tra 4industry e l’associazione ‘Amici del museo del patrimonio industriale’. Se da una parte 4industry, oltre a essere una web tv che mira a diffondere la cultura industriale italiana mediante l’omonimo sito web, è anche un’associazione culturale senza scopi di lucro, dall’altra parte la onlus ‘Amici del museo del patrimonio industriale’ è una realtà nata nel 1997 per sostenere le attività del museo situato a Bologna volte a valorizzare la cultura storico-industriale del capoluogo emiliano e a consolidare il legame tra la realtà produttiva locale e il mondo della formazione tecnica.

Farsi ponte tra il mondo della cultura, rappresentato dal museo, e quello dell’impresa del territorio è uno degli obiettivi primari dell’associazione ‘Amici del museo del patrimonio industriale’, nell’ottica di sensibilizzare le nuove generazioni alla vitalità del settore industriale. Inoltre, la onlus, riconosciuta dalla Regione Emilia Romagna, raggruppa tra le più significative industrie, fondazioni e associazioni di categoria dell’area industriale bolognese e opera in vari campi, dalla produzione ai servizi passando per l’istruzione. Per questo motivo, l’associazione ‘Amici del museo del patrimonio industriale‘, in collaborazione con il museo stesso, promuove progetti per la valorizzazione e la promozione della cultura e formazione tecnica.

Nel solco di questa tradizione, il rapporto con 4industry è nato nell’ottobre 2017, in occasione di un evento che la web tv ha organizzato all’interno del Museo del patrimonio industriale, la cui sede è situata negli spazi dell’ex fornace Galotti “Battiferro”, alla prima periferia di Bologna, uno degli esempi più significativi in Italia di recupero di uno stabilimento industriale per scopi museali. Il 24 ottobre 2017, 4industry ha promosso un evento dal titolo ‘Fattore umano e tecnologia’, il cui filo conduttore è stato indagare il rapporto tra il fattore umano e la continua crescita delle tecnologie nell’ambito della quarta rivoluzione industriale, entrando nel merito dei possibili scenari che si potrebbero prefigurare nel prossimo futuro. Un’iniziativa nella quale aziende come Gruppo Sacmi e Dassault Systèmes hanno portato la loro importante esperienza.

Lo statuto di 4industry, infatti, prevede che l’associazione promuova nel corso dell’anno una serie di eventi, rivolti ai propri associati e non solo, al fine di discutere e approfondire tematiche inerenti il settore industriale e la sua evoluzione. Una mission che verrà portata avanti anche nel 2018, motivo per cui collaborazioni come quella con l’associazione ‘Amici del museo del patrimonio industriale’ acquistano per 4industry una particolare rilevanza.