Inserisci il termine di ricerca e clicca invio.

ITALIAN VOLT LANCIA LACAMA, LA PRIMA CUSTOM ELETTRICA

Italian Volt lancia Lucama, la prima custom elettrica
Presentata a Milano la rivoluzione elettrica delle due ruote.

Fa il suo ingresso, nel mondo delle due ruote, Lacama, la prima moto elettrica completamente personalizzabile realizzata da Italian Volt.

Nei giorni scorsi, la start up nata nel 2016 da un’idea di Nicola Colombo, Valerio Fumagalli e Adriano Stellino ha presentato ufficialmente a Milano il bolide, una roadster dotata di una tecnologia sofisticata, componenti di eccellenza e performance paragonabili a quelle delle migliori due ruote a benzina, con un’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in soli 4 secondi. Si tratta di una moto completamente custom made. La batteria può essere ricaricata in 40 minuti e ha un’autonomia di circa 180 chilometri. L’ambizioso obiettivo di Italian Volt è dare una svolta al mondo del motociclismo, offrendo ai centauri una ‘e-motorcycle’. Motivo per cui la realizzazione del prototipo ha richiesto ben seimila ore di lavoro da parte del team di ingegneri e designer specializzati.

 

Lacama sarà prodotta in tiratura limitata e solo su ordinazione. Come anticipato, ogni moto richiesta sarà un pezzo unico, realizzato su misura seguendo le indicazioni del cliente. La carrozzeria nasce con tecnologia di stampa 3D. Ciò significa che le componenti delle sovrastrutture saranno disponibili in cinque varianti di design e colori molteplici, rendendo le opzioni praticamente infinite. Ma non finisce qui: la moto è infatti dotata di gps integrato, pannello touch screen e connessione Internet, consentendo al centauro svariati servizi come l’ottimizzazione dei percorsi per raggiungere le destinazioni. «Guidare una moto elettrica è un’esperienza sensoriale del tutto inedita, che si può paragonare a una vera e propria ricerca della felicità: la guida è silenziosa, facile e piacevole – spiega Nicola Colombo, fondatore di Italian Volt -. Siamo convinti delle enormi potenzialità del mercato elettrico delle due ruote, ma sappiamo che la conversione richiederà molto tempo e molto lavoro. Per questo abbiamo scelto di puntare sulla qualità e su un design sofisticato che abbina le migliori e più innovative componenti disponibili sul mercato».