Inserisci il termine di ricerca e clicca invio.

A&T, Torino si candida a capitale italiana di cultura e formazione industriale 4.0

Oltre 400 aziende, tra piccole, medie e grandi, italiane e internazionali, localizzate in quattro grandi aree espositive, saranno protagoniste a Torino (Oval Lingotto, 13-15 febbraio) della tredicesima edizione della Fiera Internazionale A&T – Automation & Testing , dedicata a Industria 4.0, Misure e Prove, Robotica e Tecnologie Innovative, con le ultime novità in tema di automazione di processi, affidabilità e soluzioni industriali.

Occhi puntati sulla tecnologia ma – sottolineano gli organizzatori – “con la testa e la visione rivolta a una cultura industriale in cui l’uomo, la sua creatività e la conoscenza risultano essere centrali per una crescita e uno sviluppo competitivo e sostenibile dell’impresa italiana”.

Espositori e focus

Accanto a una qualificata offerta espositiva internazionale, che consentirà al grande pubblico di testare, secondo il concetto “dalla teoria alla pratica”, il reale ciclo produttivo di un’azienda 4.0, grazie a un percorso guidato suddiviso in quattro focus Progettazione Sviluppo Prodotti e Processi Industriali; Produzione; Affidabilità; Logistica Integrata – si affiancherà un programma convegnistico e formativo sviluppato all’interno di quattro Competence Point in cui i visitatori potranno scoprire come utilizzare la tecnologia in maniera ottimale, condividendo pensieri, idee e competenze raccontate dagli Esperti selezionati dal Comitato Scientifico di A&T.

Nella scorsa edizione, la Fiera ha visto la partecipazione di 400 espositori e oltre 14 mila visitatori. Il percorso 2019 di visita dell’Oval Lingotto accompagnerà il visitatore in una sorta di ideale “Azienda 4.0” che, distribuita su 20mila mq. di superficie espositiva, consentirà di scoprire tutte le tecnologie che caratterizzano la filiera produttiva, dai software di progettazione e simulazione alla stampa 3D, dall’automazione della produzione ai controlli automatizzati, dalle misure e prove a garanzia dell’affidabili alle soluzioni per la logistica integrata.

Luciano Malgaroli: “Tecnologie, innovazione, creatività” 

“Quest’anno come A&T vogliamo lanciare un messaggio importante alle PMI italiane e a tutto il pubblico B2B che da anni segue la nostra manifestazione: investire in tecnologie è fondamentale per essere competitivi ma, parallelamente, occorre supportare l’innovazione e digitalizzazione con competenze adeguate, creatività intellettuale e pensiero liquido e globale – spiega Luciano Malgaroli, Amministratore Delegato della Fiera A&T -. Per questo nel 2019 proponiamo un evento fieristico fortemente proiettato verso la conoscenza e la cultura 4.0. I reali benefici legati a un processo produttivo allineato ai più elevati standard mondiali, di competitività, di sicurezza e di successo industriale non possono prescindere da strategie e azioni centrate sulla formazione e sulla specializzazione delle competenze. Come player importante in termini di divulgazione dello sviluppo tecnologico industriale, abbiamo voluto rafforzare in modo quantitativo ma soprattutto qualitativo il nostro asset formativo e informativo”.