Inserisci il termine di ricerca e clicca invio.

DRUPA 2016: UN’INTERA AREA DEDICATA ALLA STAMPA 3D

A Düsseldorf, a Drupa 2016, la fiera mondiale della stampa e delle soluzioni cross mediali, la stampa 3D è una delle tematiche più attese e discusse. Numerosi espositori tradizionali, come HP, Leapfrog, Mimaki, Roland, Ricoh, Xerox e TU Chemnitz stanno già esplorando questa tecnologia e hanno presentato in fiera soluzioni interessanti. Anche pionieri della stampa 3D, come Stratasys e Massivit 3D Printing sono presenti a Drupa 2016.
“È stato importante per noi focalizzarci su questa innovativa tecnologia”, ha spiegato Geldermann.

La potenzialità della stampa 3D in molti mercati verticali non dovrebbe essere sottovalutata. In particolare, le parti di ricambio per l’ingegneria meccanica o il design per il packaging offrono incredibili opportunità ai costruttori di macchine e anche agli stampatori.

 

Al padiglione 7A una speciale esposizione presenta le più recenti soluzioni tecnologiche, come pure i migliori esempi applicativi.
La stampa 3D è presente anche nel drupa innovation park, nell’area dedicata alle innovazioni nelle tecnologie di stampa.
Ma la stampa 3D non si limita a restare dentro i confini della fiera e va alla conquista di tutta Düsseldorf. Nel centro della città un autobus a due piani – denominato Wolfgang in onore di Goethe – è stato trasformato in un laboratorio di stampa 3D, mostrando a chiunque le possibilità di questa tecnologia. Nel centro commerciale Schadow Arcade è stata costruita una riproduzione della torre TV cittadina per tutta la durata della fiera. Il grande magazzino Wehrhanh Galeria Kaufhof ospita un concorso di pittura con in palio una riproduzione 3D dell’opera vincitrice. Senza contare ovviamente le iniziative speciali direttamente a Drupa, come la possibilità di vincere una propria copia in 3D col concorso “win your twin” (area check-in 100), o le 8 workstation con stampante 3D collegata a disposizione di chiunque voglia cimentarsi con questa tecnologia.