Inserisci il termine di ricerca e clicca invio.

TRACK AND TRACE 2016: GS1 E I REGOLAMENTI INTERNAZIONALI

Si è svolto con successo il 12 maggio scorso nella meravigliosa cornice dell’Hotel Relais Borgo Lanciano a Castelraimondo in provincia di Macerata, il secondo appuntamento di “All You Can Track And Trace”, un importante ed esclusivo workshop tecnico sulle frontiere innovative nell’ambito della Serializzazione, soluzioni RFID, tracciabilità, anticontraffazione e data integrity per le industrie farmaceutiche.
Il convegno è stato organizzato da Esisoftware, azienda nata in seno a QS Group di Cerreto D’Esi per supportare il mondo del manufacturing, progettando soluzioni integrate hardware software per controllare flussi produttivi e impianti di automazione in scenari industriali nazionali internazionali.
Oltre a Esisoftware, hanno partecipato all’evento altre importanti realtà come FM Vision, Rockwell Automation, Qs Group, Espedia, Zebra Technologies, LAB ID, Arca Etichette, Videojet, Cognex, Palladio Group, Impinj, E-Matica, NiceLabel, oltre ad una interessante presentazione a cura di GS1 Italy, dedicata ai regolamenti internazionali per l’identificazione di farmaci e dispositivi medici.
GS1 è un ente standardizzatore globale, rappresentante di standard aperti cross-settoriali che vengono utilizzati in tutto il mondo. A Castelraimondo Giada Necci, portavoce dell’ente, ha presentato il sistema di standard GS1 per il settore healthcare. È attivo infatti un gruppo di lavoro che vede la collaborazione di aziende e di fornitori di servizi che discutono per l’implementazione degli standard GS1 in questo settore.