Inserisci il termine di ricerca e clicca invio.

WORKER 2016: L’IMPORTANZA DI FARE RETE

Bologna, 9/11/2016
Venti workshop
a cui hanno partecipato oltre 300 imprenditori con l’obiettivo di fare rete. Sono i numeri dell’edizione 2016 del WorkER promosso dalla Compagnia delle Opere dell’Emilia Romagna.

Anche quest’anno i temi da approfondire sono stati indicati dalle imprese che aderiscono alla CDO. La formula degli incontri supera quella tradizionale del convegno, in quanto, in questo caso, si tratta di tavole rotonde dove relatori e imprenditori interagiscono tra loro. «Crediamo fermamente nel valore dell’incontro tra associati dal punto di vista dello scambio di relazioni. I workshop nascono dalle esigenze delle imprese», sostiene Carlo Michele Battistini, presidente della Compagnia delle Opere Romagna. Sono infatti gli imprenditori che indicano, di volta in volta, le tematiche da approfondire. Dopodiché la CDO ricerca consulenti ed esperti in modo da analizzare a fondo gli argomenti individuati. «Lo scopo di queste iniziative – prosegue Battistini – è aumentare la capacità degli imprenditori di essere protagonisti della realtà socio-economica del territorio in cui vivono».

Segui l’intervista completa al presidente della CDO Romagna.